​Missione compiuta, la serie B è prima in classifica

19 febbraio 2024

Battuta e agganciata in vetta la capolista San Raffaele, con lo scontro diretto a favore.

Nona sinfonia (di seguito) per una serie B ormai affiatata come un’orchestra e senza una nota stonata. A farne le spese, stavolta, è stato il bersaglio più grosso possibile, quel San Raffaele che si è presentato a Colle La Salle forte del primato solitario frutto di un record di 15 vittorie contro una sola sconfitta. Il match aveva un valore assoluto, visto che si scontravano le due prime della classe, con in palio la vetta del girone regionale e il conseguente posizionamento in vista della seconda fase interregionale. Il compito per Elite era arduo, non solo per l’incontestabile forza dell’avversario – che schierava peraltro per la prima volta una new entry del valore di Federica Pompei – ma perché era necessario vincere con uno scarto superiore a quello subito nella partita di andata, conclusasi 63-53 per le gialloblù. Ha vinto Elite, in maniera netta e meritata, controllando la partita dal primo all’ultimo minuto grazie soprattutto, ancora una volta, a una difesa efficacissima e a tratti insuperabile. E ha vinto con il bonus, ribaltando l’esito dello scontro diretto e guardando così per la prima volta tutti gli avversari dall'alto a una giornata dal termine della regular season. Il verdetto arriverà così domenica prossima, con Elite impegnata sul parquet di Roma Team Up, mentre San Raffaele ospiterà alla vigilia un osso durissimo come il Club Basket Frascati.

LA CRONACA
Pronti via e San Raffaele in vantaggio con Barbieri, ma sarà l’unico della partita perché Elite piazza subito un 7-0 firmato non a caso da quelle che alla fine risulteranno le migliori in campo: Danika Galea, Natalia Introna e Martina Panniello. Si segna poco, prevalgono le difese e dopo un inizio scoppiettante anche in attacco le arancionere fanno fatica a mettere punti sul tabellone permettendo alle ospiti di rientrare a -1 alla fine del primo quarto.
L’equilibrio sostanziale prosegue fino al 13-12 finché una doppia tripla firmata Introna-Uggen spinge di nuovo le ragazze di coach Adamoli al +7 sul 21-14, vantaggio che sale al nuovo massimo di +9 sul 30-21 prima di tornare a +7 all’intervallo.
Dal break esce meglio, molto meglio, Elite che piazza un 10-1 issandosi a quello che sarà il massimo scarto della partita (+16 sul 40-24), quindi ampiamente sopra l’obiettivo del +10. Ma San Raffaele non è certo prima per caso e risponde aggrappandosi al carattere e all’esperienza con un 10-2 che lo riporta a -8 (42-34) prima che la tripla di Introna riporti le arancionere sopra la linea di galleggiamento a fine terzo quarto.
Ancora un volta è Elite che rientra meglio dalla sosta tornando al +15 con due punti di Karola Mascetti, ma di nuovo le ospiti sono brave a rientrare piazzando un 7-0 e tornando in “vantaggio” sul -8 (49-41). Panniello e compagne reagiscono ancora una volta e tornano a +14 (55-41), ma quando mancano 6 secondi alla fine il vantaggio è a +11 e la palla è in mano a San Raffaele. Il numeroso pubblico in tribuna (finalmente!) trattiene il fiato sulla tripla che si spegne sul ferro regalando alle padrone di casa una vittoria meritata e l’agognato primato.
 
“Un passetto alla volta, partita dopo partita, siamo arrivate a far sì che il risultato di questo match valesse il primo posto. L’abbiamo sempre controllata, mantenendo sempre calma e concentrazione, con le ragazze che hanno mostrato una classe immensa in tutte le situazioni affrontate in campo contro una grandissima squadra. Adesso testa alla partita di domenica, la più importante della stagione, per mantenere il primato regionale, poi si vedrà”, è il commento di coach Angela Adamoli.
 
ELITE BASKET ROMA-SAN RAFFAELE BASKET 56-45 (11-10; 30-23; 45-34)
Elite: Mascetti 4, Bui, Uggen 8, Panniello 6, Carrasco, Giuliobello B., Barsotti 2, Bellavia, Introna 17, Giuliobello V., Sestito 7, Galea 12
San Raffaele: Pompei 6, Grattarola 7, Camarda 2, Ciaccioni 10, De Angelis, De Marchi 11, Magistri 5, Meskhi, Russo, Ingiosi, Santulli, Barbieri 4

Altre Pagine

15 aprile 2024

La finale regionale la vince il Basket Roma, ora il concentramento nelle Marche.

 
08 aprile 2024

La serie B supera largamente Senigallia, mentre la Divisione regionale 1 passa sul parquet di Sermoneta.

 
25 marzo 2024

Le più piccole si giocheranno il titolo regionale il 14 aprile, doppio confronto con la Bull per le grandi.

 
Elite Basket Roma ssdrl
Via dell'Imbrecciato, 181
Roma
00148
Tel: 3888753897
P.iva: 14338091003
Cf: 97935030581