Un anno dopo, Pesaro è ancora “nostra”

11 aprile 2023

Doppio successo al Torneo di Pasqua per le nostre formazioni femminili under 15 e under 19.

Di questo passo gli organizzatori del Torneo dovranno seriamente considerare un cambio di denominazione aggiungendo da qualche parte “Elite Basket Roma”. Scherzi a parte, anche quest’anno la partecipazione alla consueta kermesse pasquale dedicata al basket femminile in quel di Pesaro si è conclusa in trionfo per la nostra società. E se la “spedizione” di quest’anno è stata numericamente più contenuta rispetto a quella “monstre” dello scorso anno (due squadre anziché tre, senza considerare le due maschili che parteciparono al Torneo “Ciao Rudy”) il risultato è stata addirittura superiore raggiungendo la perfezione assoluta di due vittorie su due contro i due successi e una finale dell’edizione 2022. Bravissime, dunque, le ragazze della under 15 e della under 19, sia in campo che fuori, e bravissimi ancora una volta i loro coach. Uno staff, quest’ultimo, non solo di assoluto livello tecnico ma estremamente coeso nonché di rara e preziosissima disponibilità dal punto di vista umano e caratteriale. E come spesso capita, la coesione e l’empatia - fra tecnici, nella squadra, fra coach e atlete – si tramuta poi in risultati sul campo.

A quest’ultimo proposito il “filotto” è stato completo: quattro vittorie su quattro per la under 15 e cinque vittorie su cinque per la under 19. Quest’ultima ha addirittura dominato, avanti nel punteggio per 199 minuti su 200, spesso con ampio margine. La squadra condotta in panchina dal duo Adamoli-Gilardi ha esordito venerdì 7 con una larghissima vittoria su Trezzano Basket, doppiata all’indomani pomeriggio con Porcari Lucca e triplicata nella mattina di Pasqua nel “derby” laziale contro Bull Basket. Anche la semifinale della domenica pomeriggio contro Ororosa Bergamo è filata via liscia e sostanzialmente lo stesso è avvenuto in finale davanti a Noventa Rhodigium, con la squadra veneta in vantaggio nelle primissime battute, brava a rientrare fino a -4 intorno a metà gara ma poi annichilita dalla reazione di Mascetti e compagne.

Un pochino più complicato il cammino dell’under 15, che ha iniziato battendo largamente di sabato PFM Broni e Basket Salerno ’92, si è guadagnata il posto in finale regolando Bull Basket in un altro derby e ha  concluso in gloria battendo in finale Breganze Montecchio nell’unica, vera partita combattuta del torneo. Sotto largamente nei primi due quarti, la squadra del duo Coggiatti-Consalvo ha reagito con venti minuti da sogno durante i quali ha prima recuperato lo svantaggio e poi effettuato il sorpasso per concludere con un margine in doppia cifra.
 
“Ancora una volta Pesaro ci ha regalato delle emozioni importanti, ma soprattutto  ci ha dato di nuovo la possibilità di cementare i nostri gruppi, di lavorare insieme in una comunione di risultati, di sentimenti, di gioco. Giocatrici, coach, genitori, dirigenti: tutte e tutti – commenta la responsabile del settore femminile di Elite, Angela Adamoli - sono stati nuovamente all’altezza della situazione permettendoci una esperienza ulteriore di successo. Un ringraziamento particolare permettetemi di farlo a Enrico, Andrea e Umberto che stanno facendo veramente un lavoro eccezionale. Sono orgogliosa di tutti quelli che c’erano e di chi ci ha seguito da casa non potendo essere con noi. Avanti così, forza Elite!”.
 
“Sono stati sicuramente quattro giorni molto positivi, visto che come spesso accade in questi tornei si crea giorno dopo giorno un legame fra le ragazze davvero speciale, e alla fine questo legame è quello che ci ha permesso di portare a casa la coppa, perché per recuperare da -15 in una finale bisogna essere tutte unite e pronte ad aiutarsi l’una con l’altra. Un’altra grande soddisfazione personale è aver coinvolto tutte e tredici le ragazze, che sono state bravissime a farsi trovare pronte e a dimostrare di che pasta sono fatte. Quindi bilancio del tutto positivo, e se è vero che vincere aiuta a vincere…”, conclude il capo allenatore della under 15, Andrea Coggiatti.

Altre Pagine

22 maggio 2024

Se sei già dei nostri conferma subito il tuo tesseramento, altrimenti presenta la tua candidatura.

 
20 maggio 2024

Nella final four di Anagni Tribastone e compagne hanno conquistato la promozione in serie B.

 
19 maggio 2024

Nella final four i ragazzi di coach Gigli hanno conquistato uno splendido terzo posto.

 
Elite Basket Roma ssdrl
Via dell'Imbrecciato, 181
Roma
00148
Tel: 3888753897
P.iva: 14338091003
Cf: 97935030581