Under 17 femminile, si fa dura….

16 giugno 2022

Nello spareggio di andata per l’accesso alla Finale Nazionale Battipaglia passa di 12 al Pala Colle

La lunga attesa (forse anche troppo…) non è stata premiata: per l’under 17 femminile si allontana il sogno di entrare tra le prime sedici squadre d’Italia dopo la gara di andata dello spareggio contro Battipaglia, classificatasi al primo posto del campionato regionale campano. Si sapeva che sarebbe stata una partita equilibrata e così è stato per gran parte del match. A far pendere la bilancia dalla parte delle ospiti è stato il break realizzato nel terzo quarto, causato dalle tante palle perse banalmente per superare il pressing a tre quarti di campo delle ragazze campane. Brave loro, abili a sfruttare la superiorità nel reparto arretrato e a mascherare il gap da superare sotto canestro, come dimostrano in modo lampante le statistiche sui tiri da tre punti e sui rimbalzi offensivi. Lunedì a Battipaglia Elite dovrà essere brava a fare la stessa cosa: difficile ma non impossibile. La partita, eppure, era cominciata bene per le ragazze di coach Barberini: rapide in attacco e dure in difesa e presto al massimo vantaggio di +8 sul 12-4. La scelta tattica di presidiare l’area per limitare le penetrazioni dell’ottima play avversaria lasciava però, inevitabilmente, tanto spazio alle tiratrici ospiti che ne approfittavano ricucendo lo svantaggio a -1 alla fine del primo quarto. La partita continuava sullo stesso binario dell’equilibrio anche nella seconda frazione, con le arancionere che si facevano comunque leggermente preferire allungando a +6 e dando l’impressione di poter allungare nonostante il +4 con cui si chiudeva il primo tempo. Alla ripresa, purtroppo, succedeva il “fattaccio” già descritto (saranno 20 le palle perse alla fine, decisamente troppe…), con Battipaglia che scappava con un vantaggio a doppia cifra ed Elite che comunque non mollava chiudendo a -7 la terza frazione. Lo sforzo era però fatale e le campane ne approfittavano con grande lucidità chiudendo senza patemi e anzi mettendo in cascina altri punti di vantaggio fondamentali per il match di ritorno.

Elite Basket Roma- O.ME.P.S. Afora Givova Battipaglia 49-61 (16-15; 31-27; 40-47; 49-61)
Elite: Arcà 5, Giuliobello, Tarquinio 2, Barsotti 3, Hastings 16, Mascetti 2, Minunni ne, Okereke 16, Rossi 5, Russo ne, Toscani, Tribastone ne
Battipaglia: Lemma ne, Lombardi 5, Marino 6, Feoli 22, Gentile ne, Nastri, Vaccaro ne, Laudati ne, Cavallo 7, Mastursi, Chiovato 6, Castelli 15

 

Altre Pagine

08 settembre 2022

Vero mito della pallacanestro romana e poi nazionale, lavorerà con Angela Adamoli nel settore femminile.

 
07 settembre 2022

La giovane maltese è la seconda straniera della storia della nostra società.

 
06 settembre 2022

Insieme alla C femminile, quest’anno la collaborazione si estende alla D maschile.

 
Elite Basket Roma ssdrl
Via dell'Imbrecciato, 181
Roma
00148
Tel: 3888753897
P.iva: 14338091003
Cf: 97935030581