Per la serie B settima vittoria in otto gare

21 marzo 2022

Al Pala Colle superata per 52-48 la NPC Rieti

 
Terza vittoria su tre partite disputate nella Pool Retrocessione per la nostra Serie B, che si conferma così al comando della classifica infilando la settima vittoria nelle ultime otto gare. Un successo che ha ancora più valore, visto che dall’altra parte c’era una squadra di ottimo livello, la Npc Rieti, con un roster forte ed esperto, perlomeno nel confronto con le nostre “supergiovani”. Che nell’occasione, peraltro, erano ancora più giovani, dato che a referto c’erano due promettentissime quattordicenni come Eugenia Russo e Camilla Toscani, al posto delle infortunate Martina Panniello ed Emma Mazzali. “Emergenza” anche in panchina, con coach Maurizio Barberini a riposo forzato, sostituito dalla coppia Isacchini-Sernicola.

LA CRONACA
Partenza sprint delle arancionere, come già capitato più di una volta quest’anno, e tabellone che dice subito 8-0. Gioco in velocità, difesa attenta e grande presenza ai rimbalzi, con una Marzia Okereke dominante e che si conferma in un ottimo momento di forma psico-fisica. Non sorprende dunque l’aumento esponenziale del  vantaggio, prima a +14 (18-4) e poi al massimo in partita di +16 (22-6). Non poteva continuare così e infatti Rieti si rimette a posto e comincia a giocare più concentrata limando a -11 il vantaggio a fine quarto.

Al rientro dalla prima pausa, tuttavia, la partita non cambia moltissimo: Elite rallenta un po’ i ritmi e le ospiti si fanno un pelo più precise, ma il vantaggio resta intorno alla doppia cifra. Dal 29-19 si passa infatti al 34-23 (con l’ormai abituale “circus shot” di Natalia Introna) fino al +13 di fine primo tempo.

Dopo i cinque minuti della pausa lunga la partita però cambia, grazie soprattutto alla zona schierata dalle reatine che blocca gli ingranaggi offensivi della squadra di casa, capace di realizzare soltanto tre punti in tutto il terzo quarto restando a bocca asciutta per oltre nove minuti. Per fortuna di Elite, anche dall’altra parte le polveri si rivelano piuttosto bagnate, tanto che al trentesimo il vantaggio resta comunque su un abbastanza confortante +8.

Emozionante l’ultima frazione, con le arancionere che provano ad effettuare l’allungo decisivo riallargando il margine oltre le due cifre (48-37), ma le ragazze della Npc non ci stanno e, punto dopo punto, rosicchiano praticamente tutto lo svantaggio regalandosi addirittura la possibilità di impattare o addirittura effettuare il sorpasso sul 50-48. La tripla di Valentina Sestito, ottimamente difesa, non trova però il fondo della retina ed Elite può così festeggiare l’ennesima vittoria casalinga.

“Venivamo da una settimana difficile in cui ci siamo allenate poco insieme e in più avevamo l'assenza di Martina Panniello che per noi è una giocatrice importante. Alla partita insomma – commenta coach Filippo Sernicola - non ci siamo sicuramente presentati nelle migliori condizioni, ma le ragazze sono state molto brave a chiudere positivamente una gara che si è rivelata complessa come sapevamo sarebbe stata”.
 

ELITE BASKET ROMA-NPC RIETI 52-48 (22-11; 18-16; 3-8; 9-13)
Elite: Hastings 11, Mascetti 2, Bui 4, Magistri 7, Rossi 2, Barsotti, Introna 12, Russo ne, Toscani ne, Tarquinio, Arcà 2, Okereke 12
NPC Rieti: Azzellini 14, Orsini 5, Capasso V. 2 , Sestito 12, Barbieri 12, Fiorentini 2, Graziani 1, Di Carlo, Di Credico, Capasso L., Ciancarelli, Egwoh

Altre Pagine

19 maggio 2022

Installato a Colle La Salle il sistema MYSP per riprese in alta qualità

 
16 maggio 2022

Battendo anche al ritorno la Pink Terni, la under 15 femminile si qualifica per l’appuntamento di fine mese in Friuli

 
06 maggio 2022

Dopo la sconfitta in semifinale contro la Stella Azzurra ora il prossimo obiettivo è il terzo posto

 
elite basket roma ssdrl
Via di Donna Olimpia 166
Roma
00152
Tel: 0692083130
P.iva: 14338091003
Cf: 97935030581