Per la Serie B è di nuovo vittoria

24 gennaio 2022

Bella prova di carattere delle ragazze di coach Barberini: Viterbo battuta 49-39 al Pala Colle

Due mesi e mezzo dopo rieccola qua, la vittoria. L’attesa è stata lunga, certo non per colpa della squadra, ma ne è valsa la pena, perché quello casalingo della serie B contro Ants Viterbo è stato un successo importante. Non bello (si è vista della pallacanestro migliore…), ma veramente importante. Inutile dilungarsi sui problemi, comuni praticamente a tutte le squadre (assenze, allenamenti a ranghi ridottissimi, ritmo partita ormai completamente andato), ma quello che è certo è che le ragazze di coach Barberini hanno vinto perché lo hanno voluto fortemente, più delle avversarie. E questo è un fatto molto significativo e beneaugurante per il resto di una stagione che si spera meno travagliata di quanto è stato finora.

Partita non bella in ogni caso (e come avrebbe potuto essere altrimenti?), condita da tanti errori e fatta di “parzialoni”. Il primo lo metteva a segno proprio Elite, con un 6-0 che faceva immaginare un pomeriggio tranquillo, anche perché dall’altra parte Viterbo sparava alla Luna. Ma un semplice cambiamento difensivo delle avversarie (la zona a tutto campo, declinata in varie maniere) cambiava completamente le carte in tavola, tanto che le ospiti riuscivano a piazzare un 9-0 che le portava al +3 alla fine di un primo quarto a punteggio bassissimo. Alla ripresa la tendenza era esattamente la stessa, con Viterbo che allungava a +9 ed Elite che solo al sedicesimo - con due liberi di Ilenia Magistri – riusciva a rompere l’incantesimo e a mettere due punti a referto dopo tredici minuti di astinenza. Lì la partita cambiava di nuovo, perché le ragazze di casa trovavano morale e anche la chiave per superare bene o male il pressing avversario. Un parziale di 13-6 le portava al riposo lungo sulla parità, grazie a una bella penetrazione di una delle giovanissime di casa, Sophie Barsotti, finalmente convinta e determinata nei suoi minuti in campo.

La rimonta delle giallonere proseguiva, e anzi si intensificava, a inizio ripresa, grazie a un’applicazione difensiva nettamente più accentuata che fruttava tante palle recuperate e un bel po’ di contropiedi, la giusta chiave per battere la zona allungata delle Ants. Molto bene, in questa fase, un’altra delle giovanissime a roster, Karola Mascetti (suoi i primi due canestri del secondo tempo), e una Martina Panniello efficacissima in difesa. A fine terzo quarto era così +8 e la partita sembrava ormai abbastanza tranquillamente indirizzata a favore di Elite, tanto più che all’inizio degli ultimi dieci minuti il vantaggio saliva a +13 sul 42-29. Di nuovo, però, era tempo di “parzialone” con le viterbesi che piazzavano un 8-0 che le riportava sul -5 (42-37). Ma il brivido finale durava poco perché le ragazze di casa erano brave a ritrovare lucidità e concentrazione per chiudere la partita sul vantaggio finale in doppia cifra.

ELITE BASKET ROMA-ANTS VITERBO 49-39 (6-9,15-12, 14-6, 7-10)
Elite Basket Roma: Mascetti 4, Ruvolo, Panniello 6, Rossi, Introna 10, Magistri 9, Arcà 7, Okereke 4, Barsotti 4, Mazzali 5

Altre Pagine

19 maggio 2022

Installato a Colle La Salle il sistema MYSP per riprese in alta qualità

 
16 maggio 2022

Battendo anche al ritorno la Pink Terni, la under 15 femminile si qualifica per l’appuntamento di fine mese in Friuli

 
06 maggio 2022

Dopo la sconfitta in semifinale contro la Stella Azzurra ora il prossimo obiettivo è il terzo posto

 
elite basket roma ssdrl
Via di Donna Olimpia 166
Roma
00152
Tel: 0692083130
P.iva: 14338091003
Cf: 97935030581