Per la Serie B è di nuovo vittoria

24 gennaio 2022

Bella prova di carattere delle ragazze di coach Barberini: Viterbo battuta 49-39 al Pala Colle

Due mesi e mezzo dopo rieccola qua, la vittoria. L’attesa è stata lunga, certo non per colpa della squadra, ma ne è valsa la pena, perché quello casalingo della serie B contro Ants Viterbo è stato un successo importante. Non bello (si è vista della pallacanestro migliore…), ma veramente importante. Inutile dilungarsi sui problemi, comuni praticamente a tutte le squadre (assenze, allenamenti a ranghi ridottissimi, ritmo partita ormai completamente andato), ma quello che è certo è che le ragazze di coach Barberini hanno vinto perché lo hanno voluto fortemente, più delle avversarie. E questo è un fatto molto significativo e beneaugurante per il resto di una stagione che si spera meno travagliata di quanto è stato finora.

Partita non bella in ogni caso (e come avrebbe potuto essere altrimenti?), condita da tanti errori e fatta di “parzialoni”. Il primo lo metteva a segno proprio Elite, con un 6-0 che faceva immaginare un pomeriggio tranquillo, anche perché dall’altra parte Viterbo sparava alla Luna. Ma un semplice cambiamento difensivo delle avversarie (la zona a tutto campo, declinata in varie maniere) cambiava completamente le carte in tavola, tanto che le ospiti riuscivano a piazzare un 9-0 che le portava al +3 alla fine di un primo quarto a punteggio bassissimo. Alla ripresa la tendenza era esattamente la stessa, con Viterbo che allungava a +9 ed Elite che solo al sedicesimo - con due liberi di Ilenia Magistri – riusciva a rompere l’incantesimo e a mettere due punti a referto dopo tredici minuti di astinenza. Lì la partita cambiava di nuovo, perché le ragazze di casa trovavano morale e anche la chiave per superare bene o male il pressing avversario. Un parziale di 13-6 le portava al riposo lungo sulla parità, grazie a una bella penetrazione di una delle giovanissime di casa, Sophie Barsotti, finalmente convinta e determinata nei suoi minuti in campo.

La rimonta delle giallonere proseguiva, e anzi si intensificava, a inizio ripresa, grazie a un’applicazione difensiva nettamente più accentuata che fruttava tante palle recuperate e un bel po’ di contropiedi, la giusta chiave per battere la zona allungata delle Ants. Molto bene, in questa fase, un’altra delle giovanissime a roster, Karola Mascetti (suoi i primi due canestri del secondo tempo), e una Martina Panniello efficacissima in difesa. A fine terzo quarto era così +8 e la partita sembrava ormai abbastanza tranquillamente indirizzata a favore di Elite, tanto più che all’inizio degli ultimi dieci minuti il vantaggio saliva a +13 sul 42-29. Di nuovo, però, era tempo di “parzialone” con le viterbesi che piazzavano un 8-0 che le riportava sul -5 (42-37). Ma il brivido finale durava poco perché le ragazze di casa erano brave a ritrovare lucidità e concentrazione per chiudere la partita sul vantaggio finale in doppia cifra.

ELITE BASKET ROMA-ANTS VITERBO 49-39 (6-9,15-12, 14-6, 7-10)
Elite Basket Roma: Mascetti 4, Ruvolo, Panniello 6, Rossi, Introna 10, Magistri 9, Arcà 7, Okereke 4, Barsotti 4, Mazzali 5

Altre Pagine

22 maggio 2024

Se sei già dei nostri conferma subito il tuo tesseramento, altrimenti presenta la tua candidatura.

 
20 maggio 2024

Nella final four di Anagni Tribastone e compagne hanno conquistato la promozione in serie B.

 
19 maggio 2024

Nella final four i ragazzi di coach Gigli hanno conquistato uno splendido terzo posto.

 
Elite Basket Roma ssdrl
Via dell'Imbrecciato, 181
Roma
00148
Tel: 3888753897
P.iva: 14338091003
Cf: 97935030581