U13M e U17F avanti a tutta forza

04 marzo 2024

Sette vittorie su otto per i ragazzi, mentre le ragazze continuano a restare imbattute.

Non si arresta il flusso di buone notizie dai campi in cui sono impegnate le nostre squadre nell’ambito di una stagione finora globalmente davvero positiva. Detto doverosamente del primato della serie D maschile Lazio Basket, confermato con il fondamentale successo casalingo di sabato scorso contro una rivale diretta come Pallacanestro Veroli, e del passaggio alla fase nazionale della under 19 femminile (il primo ostacolo verso la finale è un osso durissimo come Firenze), la luce dei riflettori questa settimana è sulla under 13 maschile e sulla under 17 femminile, da entrambe le quali arrivano soddisfazioni a raffica.

Cominciamo dai più piccoli, che hanno chiuso la fase di qualificazione passando per 54-33 sul campo del San Paolo Ostiense incamerando così la settimana vittoria sulle otto partite disputate, un risultato davvero maiuscolo che premia l’ottimo lavoro fatto da coach Andrea Coggiatti e da tutti i tanti ragazzi che fanno parte del roster. Prossimo ostacolo, nella seconda fase, è la Petriana, con il doppio confronto in programma giovedì 7 fuori casa e sabato 9 al Pala Colle.

“Abbiamo iniziato un percorso a settembre partendo da molto lontano con questi ragazzi e in pochi mesi abbiamo fatto tanta strada. La serietà che mettono durante gli allenamenti li ha fatti migliorare giorno dopo giorno, si sono calati tutti in un contesto di squadra più competitivo con l’obiettivo di migliorare tutti insieme. Anche l’arrivo di nuovi elementi ha alzato il livello e la possibilità di crescere durante gli allenamenti, ora approcciamo alla seconda fase con tante sicurezze e con la voglia di dare il massimo”, è il commento di coach Coggiatti.

Passando al versante femminile, non si può che esaltare il percorso della squadra di coach Enrico Gilardi, impegnata nel girone finale che designerà le quattro squadre che si disputeranno i tre posti in palio nel Lazio per accedere alla fase nazionale. Dopo cinque partite, Giuliobello e compagne hanno infatti messo a segno un filotto di vittorie proseguendo così nell’imbattibilità che perdura da inizio stagione (fa 17/17 in tutto…). Una squadra che fa del carattere il suo marchio di fabbrica, come ha dimostrato in quattro dei cinque match del girone, uscendo sempre con i due punti, in rimonta, al termine di partite durissime ed equlibratissime.

“Sono molto contento del nostro gruppo U17/U15, soprattutto alla luce dell'atteggiamento che le giocatrici sono riuscite a tenere in tutte le partite di questa seconda fase dove oltre alle capacità tecniche individuali, messe a disposizione della squadra, è emerso anche un bel carattere d'assieme che ci ha permesso di arrivare a vincere scontri importanti con minimi scarti, addirittura due volte ai tempi supplementari. Per essere un gruppo U17, con una unica ragazza 2007, risultiamo totalmente sotto età per questa categoria e dunque direi che i segnali ricevuti finora non posso che considerarli positivi. In aggiunta alle giocatrici 2008 possiamo contare sulla qualità delle ragazze del nostro gruppo U15 che ci stanno permettendo di pensare realmente di avere sempre a disposizione in ogni gara dodici giocatrici valide. Anche se per qualcuna di loro, a malincuore, il minutaggio in questo campionato a volte può essere stato ridotto rispetto a quanto riescono a fare da protagoniste nel campionato U15. Quanto dimostrato finora mi fa ben sperare nell'affrontare la fase finale del campionato”, commenta coach Gilardi.

Altre Pagine

15 aprile 2024

La finale regionale la vince il Basket Roma, ora il concentramento nelle Marche.

 
08 aprile 2024

La serie B supera largamente Senigallia, mentre la Divisione regionale 1 passa sul parquet di Sermoneta.

 
25 marzo 2024

Le più piccole si giocheranno il titolo regionale il 14 aprile, doppio confronto con la Bull per le grandi.

 
Elite Basket Roma ssdrl
Via dell'Imbrecciato, 181
Roma
00148
Tel: 3888753897
P.iva: 14338091003
Cf: 97935030581