U19f incontenibile, Basket Roma va ko

06 febbraio 2024

Gara perfetta di Bui e compagne in gara 1 della semifinale regionale, mercoledì 15 il match decisivo.

Prosegue la sbornia del weekend in casa Elite. Dopo i successi tanto importanti quanto emozionanti della serie B femminile e della under 17 maschile, lunedì 5 è arrivato un terzo gioiello firmato under 19 femminile che in gara 1 delle semifinali regionali ha sconfitto Basket Roma, al termine di una gara palpitante e giocata in modo magnifico. È stata con ogni probabilità la prestazione migliore mai vista al Pala Colle da una squadra in canotta arancionera, d’altronde per battere una formazione che non conosce di fatto la parola sconfitta serviva la partita perfetta. E perfetta lo è praticamente stata, in campo come in panchina, dal punto di vista tecnico-tattico così come, e soprattutto, da quello agonistico. Prestazione splendida da parte di tutto il roster, con menzione speciale per una Karola Mascetti posseduta dal demonio, una Francesca Bui tornata ai suoi livelli e per la solita, incommensurabile Vittoria Giuliobello

LA CRONACA
Partenza a ritmi alti per Elite, subito sul 10-4 grazie alla verve della coppia Galea-Mascetti e a una difesa reattiva di fronte ad avversarie sicuramente più strutturate dal punto di vista fisico. Il vantaggio è di +5 al primo intervallo e resta pressoché costante anche nella seconda frazione perché coach Adamoli trova ottime cose da tutte le ragazze messe in campo. Il +2 dell’intervallo diventa però -3 (28-31) già all’inizio del terzo quarto, con le ospiti che rientrano meglio dalla pausa. Si potrebbe pensare che una volta effettuato il sorpasso Lucantoni & c. avrebbero salutato la compagnia ma così non è perché la reazione delle nostre ragazze è immediata e veemente. A perdere non ci sta nessuno, non questa sera, ed ecco servito il controsorpasso sul 35-34, prima pero di un nuovo allungo delle ragazze di coach Bongiorno al +4 che chiude la terza frazione. Di nuovo: finita? Macché. Elite confeziona un 12-1 mortifero al rientro in campo e allunga al massimo vantaggio di +8 (50-42). Ma di là c’è gente che a basket sa giocare e il palcoscenico se lo prende un’azzurra come Lavinia Lucantoni che si carica la squadra sulle spalle e firma il pareggio a 30 secondi dalla fine. A questo punto non può che essere una gara di nervi: la vince Elite e in particolare Vittoria (un nome che non è un caso...) Giuliobello. Fallo subito, uno su due ai liberi e difesa perfetta sulla solita Lucantoni. Appuntamento a mercoledì 15 per la gara di ritorno.

“Le ragazze hanno fatto veramente una partita magistrale, sotto tutti i punti di vista. Avevamo davanti il Basket Roma: non la scopro certo io, sono sei anni che non perdeva una partita nel Lazio e che perde molto poco anche in Italia, tanto è vero che è pluricampione italiano. È una vittoria arrivata non per caso o per fortuna, ma facendo una prestazione con la P maiuscola, tenendo sotto controllo la partita e anche quando l’avversario ha cercato l'accelerazione siamo riuscite ad salire fisicamente, tecnicamente e agonisticamente. È un successo – commenta coach Adamoli - che attesta che Elite in questi anni ha fatto una crescita sempre più importante. Sono davvero tanto orgogliosa di queste ragazze, di quelle che hanno giocato come di quelle rimaste in panchina e che tutti i giorni fanno sacrifici per venire ad allenarsi. E voglio anche sottolineare che in campo abbiamo solo due 2005, anche se fortissime come il nostro capitano Francesca Bui autrice di una prova davvero eccezionale. Ora testa alla prossima partita ricordando, come ha detto coach Andrea Coggiatti, che ‘sembra impossibile finché qualcuno non lo fa’”.


ELITE BASKET ROMA- BASKET ROMA 52-51 (17-12, 8-11, 10-16, 17-12)
Elite: 
Barsotti 2, Bui 10, De Gori, Galea 13, Giuliobello B. 5, Giuliobello V. 1, Gruer, Mascetti 21, Minunni, Moretti, Torcolini, Tribastone.
Basket Roma: Leghissa 2, Lucantoni 16, Belluzzo, Benini 2, Preziosi 10, Aghilarre 6, Cenci 5, Lami, Manocchio 2, Rossi.
 

Altre Pagine

26 febbraio 2024

Vincendo in casa di Roma Team Up Introna e compagne hanno conquistato il primato regionale.

 
19 febbraio 2024

Battuta e agganciata in vetta la capolista San Raffaele, con lo scontro diretto a favore.

 
12 febbraio 2024

Larga vittoria delle ragazze di coach Adamoli nello scontro diretto valido per il secondo posto.

 
Elite Basket Roma ssdrl
Via dell'Imbrecciato, 181
Roma
00148
Tel: 3888753897
P.iva: 14338091003
Cf: 97935030581