La Serie B fa sei su sei

13 novembre 2023

Ennesima vittoria delle ragazze di coach Adamoli (58-36 su Esquilino).

Sono sei su sei, e il bello è che la squadra dà l’impressione di migliorare partita dopo partita. In generale e in particolare – volta per volta – nei vari aspetti del gioco. A “vincere” la partita contro un’ottima squadra come Esquilino stavolta è stata la difesa, davvero impressionante per efficacia e applicazione di tutte le ragazze scese in campo, capace di tenere a 36 punti una squadra che nelle prime cinque partite viaggiava a una media di 66 punti di realizzazione. Anche se priva dell’ottima Valeria Giorgi la squadra di coach Rubinetti è una delle principali contender della serie B femminile, tanto da essersi presentata al Pala Colle con un bilancio di quattro vittorie e una sola sconfitta, peraltro maturata di strettissima misura e in modo rocambolesco nel turno precedente. Mentre tornando alla squadra di coach Adamoli ciò che impressiona è anche la capacità di saper ovviare alla performance di qualche giocatrice non particolarmente in giornata con la forza del gruppo, traendo buona linfa dall’apporto di chi magari nel match precedente aveva sottoperformato.
 
LA CRONACA
Avvio equilibrato con “polveri bagnate” da ambo le parti finché la tripla dell’8-9 per le ospiti “sveglia” offensivamente le padrone di casa che piazzano un 7-0 che le porta al primo intervallo avanti di quattro. Un vantaggio che resta sostanzialmente immutato anche nella seconda frazione, dove già si vedono però chiaramente le due tendenze che decideranno la partita: la difesa feroce di Elite e il predominio ai rimbalzi, con una Danika Galea spesso incontenibile per le avversarie (alla fine saranno 16, di cui 5 in attacco, spesso e volentieri trasformati in punti). In ogni caso, a fine primo tempo il vantaggio è già abbastanza confortante per le arancionere, avanti di otto punti.  E lo diventa sempre più nella terza frazione, quando tocca la doppia cifra (per la prima volta 36-25 al ventiseiesimo e poi +11 all’ultimo intervallo). Partita finita? Praticamente sì, perché a inizio ultimo quarto Elite piazza un’accelerata micidiale (14-0 il parziale) grazie soprattutto al duo Barsotti (Nicole)-Panniello per poi chiudere in scioltezza sul +22 finale.
 
“Una prestazione di livello contro un'ottima squadra che in attacco ha una media altissima ed è guidata da un allenatore molto preparato sia a livello tecnico che a livello tattico. Un grosso plauso alle mie ragazze che hanno interpretato la partita in modo perfetto dall’inizio alla fine, è una squadra che continua a crescere sia come gruppo che a livello individuale”, è il commento di coach Angela Adamoli.
 
ELITE BASKET ROMA-ESQUILINO BASKETBALL 58-36 (15-11; 27-19; 39-28)

Elite: Barsotti N. 9, Barsotti S. 4, Bellavia 2, Bui ne, Galea 17, Giuliobello B. 3, Giuliobello V. 1, Introna 5, Mascetti 2, Panniello 7, Uggen 8.
Esquilino: Triveri 10, Donadio 10, Tomassoni 8, Piacentini 5, Nisticò 2, Muzzi 1, Koshanin, Innocenzi, Nonno, Bisogni ne, Tagliente ne, Escobar ne.

Altre Pagine

02 luglio 2024

Cambio in panchina per la senior femminile. “Società giovane ma già importante, felice di essere qui”.

 
04 giugno 2024

Una selezione femminile under 17 parteciperà ad alcune tappe del 3X3 Italia Streetball Circuit 2024.

 
22 maggio 2024

Se sei già dei nostri conferma subito il tuo tesseramento, altrimenti presenta la tua candidatura.

 
Elite Basket Roma ssdrl
Via dell'Imbrecciato, 181
Roma
00148
Tel: 3888753897
P.iva: 14338091003
Cf: 97935030581