Bella e meritata vittoria per Elite, Basket Roma si deve arrendere

pubblicato in: NEWS | 0

Una Elite solida e concentrata porta a casa con merito il confronto casalingo con le ragazzine terribili del Basket Roma al termine di una partita durissima a livello fisico e in bilico per almeno 25 minuti. Positive soprattutto la mentalità e la consistenza di tutte le ragazze scese in campo, tra cui la rientrante capitana Ilenia Magistri, con di nuovo una ottima prestazione delle giovanissime, in prima fila Bui e Okereke.

LA CRONACA

Partono bene le ospiti con uno 0-4 firmato Lavinia Lucantoni, brave a sfruttare un metro arbitrale di manica estremamente larga. Il +4 resta fino al 4-8, ma Elite è brava a prendere le misure guidata non a caso dalle più esperte, Magistri e Di Stazio, e a rispondere colpo su colpo restando in scia prima di raggiungere il primo vantaggio nell’ultimo minuto di gioco del primo quarto con l’ottima Marzia Okereke, di nuovo in doppia cifra con i rimbalzi. La partita prosegue punto a punto anche nei secondi dieci minuti: le ospiti – a differenza della gara di andata – scelgono il gioco interno non aprendosi quasi mai sul perimetro. Una scelta che non sorprende più di tanto le giallonere, che rispondono con un gioco più bilanciato ma almeno altrettanto efficace e vanno a riposo sul +5. Alla ripresa arriva la frustata di Elite, che mette la quinta con i tiri dalla lunga distanza – protagoniste l’immancabile Riccobono insieme alla Introna e a una Coppola preziosissima sia come realizzatrice che come assist woman – e con una difesa intensa ed efficace. Il vantaggio arriva così presto a +11 sul 35-24: Basket Roma reagisce con un 4-0 che la riporta a -7 a fine terzo quarto. Ma è il canto del cigno, perché in apertura dell’ultima frazione le ragazze di coach Barberini piazzano un 7-0 che chiude definitivamente la partita.

INTEGRIS ELITE BASKET ROMA-BASKET ROMA 47-30 (17-16, 7-3, 11-9, 12-2)

Elite: Bui 8, Buscaglione 3, Porcu, Di Stazio 2, Introna 7, Riccobono 15, Coppola 5, Magistri 5, Azzola, Edjekpan ne, Rama ne, Okereke 2

Basket Roma: Belluzzo 7, Aghilarre 2, Benini 2, Preziosi, Martino, Di Stefano 5, Candido, Perone 2, Lucantoni 13, Cenci, Gatti, Marini

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *