Elite Basket Roma e Bull Latina, la collaborazione si fa più stretta

pubblicato in: NEWS | 0

Nato l’estate scorsa per permettere alla “giovanissima” Elite Basket Roma una presenza competitiva nel campionato under 18 élite e per rafforzare il roster di A2, si sviluppa e si rafforza il rapporto di collaborazione tra la stessa Elite e la Bull Basket Latina. Il primo effetto lo si vedrà già domenica prossima al Pala Colle La Salle, dove nel match contro Andros Palermo la formazione giallonera scenderà in campo con due rinforzi provenienti dalle  fila della società pontina, con la quale stanno disputando la serie B e, appunto, la under 18 élite. Si tratta di Siria Bellato, play/guardia classe 2002, e di Meriem Nasraoui, ala/pivot anche lei classe 2002, già campionessa europea under 16 con la Nazionale italiana, che ha ricevuto il nulla osta da parte della società titolare del cartellino, il Basket Costa per l’Unicef. Nelle partite seguenti potranno essere inserite nel roster di A2 altre atlete provenienti dalla Bull: l’iniziativa, infatti, ha l’obiettivo di dare un’occasione preziosa per mettersi in mostra a ragazze che sino ad oggi si sono molto ben comportate nei campionati disputati. Nella direzione opposta della Via Pontina potrà viaggiare  invece Asia Salvucci, un’occasione per incrementare i suoi minuti di gioco in B, mentre dalla prossima fase Natalia Introna, altra giocatrice del roster di A2 di Elite Basket Roma, disputerà tutte le gare del campionato under 18 élite così come peraltro avviene da inizio stagione per Irene Kolar. A completamento dell’accordo è previsto un allenamento settimanale in comune, guidato dai coach Maurizio Pasquinelli (Elite) e Novella Schiesaro (Bull).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *