Serie B: addio al sogno playoff.

18 aprile 2021

«Se ad inizio campionato mi avessero detto che ci saremmo giocati la poule promozione all'ultima giornata, avrei fatto fatica a crederci. Non perché non avessi fiducia in queste ragazze o non le ritenessi all'altezza, ma perché sappiamo tutti che in un campionato senior, come la serie B, contano tantissimo esperienza e maturità, soprattutto in un girone a 4 squadre dove i margini di errore sono davvero pochi.
Oggi posso dunque dire di essere orgoglioso delle mie ragazze, soddisfatto del lavoro svolto e dei frutti che ha prodotto.
Quello che dispiace di più è essere arrivati ad un passo da un obiettivo grande, forse più di noi, ed averlo mancato a causa di una prestazione non degna di ciò che abbiamo dimostrato fino ad ora.
Da domani il mio compito, e quello di tutto lo staff, sarà continuare a perseguire il nostro intento primario: la crescita delle ragazze, senza perdere di vista il nostro nuovo obiettivo: rimanere in serie B.
I miei complimenti ed un grande in bocca al lupo vanno ad Aprilia che oltre ad aver meritato la vittoria di ieri merita senza dubbio di passare alla fase promozione».
Abbiamo deciso di iniziare il comunicato di oggi con le parole di coach Barberini perché rispecchiano appieno sia la partita giocata ieri ad Aprilia, sia il percorso della nostra giovanissima squadra in questa prima parte di campionato.
Una serie di fattori hanno portato alla sconfitta: l’ottima difesa di Aprilia ha costretto le nostre ragazze a molte palle perse e le ha messe in difficoltà dal punto di vista realizzativo.
Nel primo quarto la partita è ancora punto a punto, nonostante l’Elite fatichi a creare un gioco d’insieme. Nel secondo quarto, invece, l’Aprilia inizia a prendere il largo anche grazie alla nostra bassa percentuale al tiro. Nella metà del terzo quarto, la nostra squadra sembra riprendersi. Nell’ultimo quarto coach Barberini piazza una zona che dà ottimi risultati, infatti l’Aprilia chiude il quarto a 0 punti. Nonostante questo la nostra squadra non riesce a ricucire del tutto il gap negativo accumulato nei quarti precedenti. La partita si chiude sul 43-38.
Così l’Aprilia conquista meritatamente i playoff. L’Elite andrà avanti, consapevole di aver tutti i mezzi necessari per superare i playout e guadagnarsi la permanenza in serie B.
Anche nelle difficoltà le ragazze sono sempre state propositive e sicuramente continueranno a stupirci nei prossimi incontri.
Vi terremo aggiornati sul calendario della prossima fase, continuate a seguirci!
Sempre forza Elite!
Arcà 5, Barsotti, Bui 2, Fantozzi N.E., Hastings N.E., Introna 11, Mazzali N.E., Michelini 4, Okereke 10, Panniello 4, Pinfildi N.E., Rama 2.
Redazione Elite Basket Roma

Altre Pagine

elite basket roma ssdrl
via di donna olimpia 166
roma
00152
Tel: 0692083130
P.iva: 14338091003
Cf: 97935030581